Jump to Content

Associazione TreeLLLe

Per una società dell’apprendimento permanente (Life Long Learning)


Profilo sintetico dell’Associazione

L'Associazione TreeLLLe - per una società dell'apprendimento permanente

(Life Long Learning)- fondata nel 2001, ha come obiettivo il miglioramento della qualità dell'education (educazione, istruzione, formazione) nei vari settori e nelle fasi in cui si articola. TreeLLLe è un vero e proprio "think tank" che, attraverso un'attività di ricerca, analisi e diffusione degli elaborati offre un servizio all'opinione pubblica, alle forze sociali, alle istituzioni educative e ai decisori pubblici, a livello nazionale e locale.

Inoltre, anche attraverso esperti internazionali, TreeLLLe si impegna a svolgere un'attenta azione di monitoraggio sui sistemi educativi e sulle esperienze innovative di altri paesi. In particolare si pone come "ponte" per colmare il distacco che sussiste nel nostro paese tra ricerca, opinione pubblica e pubblici decisori, distacco che penalizza l'aggiornamento e il miglioramento del nostro sistema educativo.

TreeLLLe è una Associazione non profit, rigidamente apartitica e agovernativa. La peculiarità e l'ambizione del progetto stanno nell'avvalersi dell'apporto di personalità di diverse tradizioni e sensibilità culturali che hanno oggi bisogno di confrontarsi e dialogare in una sede che non subisca l'influenza della competizione e delle tensioni politiche del presente. I Soci Fondatori sono garanti di questo impegno.

Il presidente è Attilio Oliva, promotore dell'iniziativa e coordinatore delle attività e delle ricerche. Il Forum delle personalità e degli esperti, con il suo Comitato Operativo, è composto da autorevoli personalità con competenze diversificate e complementari. L'Associazione si avvale dei suggerimenti e contributi di Eminent Advisor (politici, direttori di quotidiani, rappresentanti di enti e istituzioni, nazionali e internazionali); i membri del Forum e gli Eminent Avisor non possono essere ritenuti responsabili delle tesi o proposte elaborate da TreeLLLe.
Gli elaborati sono firmati da TreeLLLe in quanto frutto del lavoro di gruppo di esperti nazionali e internazionali coordinati dall'Associazione.

 

L’attività e le pubblicazioni di TreeLLLe

L'Associazione, attraverso il suo comitato operativo, si propone di affrontare ogni anno temi strategici di grande respiro (i Quaderni) che rappresentano il prodotto più caratterizzante della sua attività. Sui singoli temi si realizzano anche Seminari ad hoc (con pubblicazioni relative), si forniscono dati e informazioni, si elaborano proposte, si individuano questioni aperte, con particolare attenzione al confronto con le più efficaci e innovative esperienze internazionali.


Per ogni tema strategico, l'attività dell'Associazione si articola in tre fasi:

  • elaborazione di quaderni attraverso la costituzione di "gruppi di progetto" di esperti per ogni tema di ricerca e la raccolta di pareri dei membri del Forum e degli Eminent Advisor interessati.
  • diffusione delle pubblicazioni mirata a informare decisori pubblici, partiti, forze sociali, istituzioni educative;
  • lobby trasparente al fine di diffondere dati, informazioni e proposte presso i decisori pubblici a livello nazionale e regionale, i parlamentari, le forze politiche e sociali, le istituzioni educative.

 

Presentazione delle analisi e proposte, diffusione delle pubblicazioni

Oltre ai Quaderni, l'Associazione promuove eventi e pubblica altre collane: "Seminari" e "Ricerche".

Le analisi e proposte delle varie pubblicazioni sono presentate e discusse con autorità ed esperti in eventi pubblici. Possono anche essere scaricate dal sito dell'Associazione, andando nella sezione “Pubblicazioni".

 

Enti sostenitori

Dalla sua costituzione ad oggi l'attività di TreeLLLe è stata principalmente sostenuta dalla Compagnia di San Paolo di Torino e dalla sua Fondazione per la Scuola. Attualmente TreeLLLe è sostenuta anche dalla Fondazione Cariplo di Milano. Specifici progetti sono stati sostenuti dalle fondazioni Pietro Manodori di Reggio Emilia, Cassa di Risparmio in Bologna, Monte dei Paschi di Siena, Cassa di Risparmio di Genova e Imperia, Fondazione Roma (e Fondazione Roma Terzo Settore), Unicredit.